La ricerca statistiche descrittive

Risultati : Statistiche descrittive

E’ stata inizialmente analizzata la fedeltà delle misure per le variabili iniziali del nostro modello (ovvero le amicizie dirette ed estese), i mediatori di primo livello (cioè inclusione dell’outgroup nel sé, norme di ingroup e outgroup) e i mediatori di secondo livello (ovvero ansia, empatia e fiducia). Per i costrutti che prevedevano solo due item, come le amicizie dirette, è stato calcolato il coefficiente di correlazione. Successivamente, sono stati calcolati i rispettivi punteggi compositi e la differenza della media dal punteggio di neutralità. I risultati sono riportati in Tabella 1.

Dai risultati in tabella è possibile osservare come i partecipanti abbiano, in media, un numero di amicizie dirette piuttosto basso che aumenta se si considerano le amicizie di tipo esteso: per queste due variabili, infatti, i valori medi risultano, rispettivamente, non diversi e leggermente superiori al punto neutro. Riguardo i mediatori primari, sia le norme dell’ingroup che le norme dell’outgroup mostrano valori medi relativamente alti (con medie superiori al punto neutro), mentre ciò non si verifica per l’inclusione dell’outgroup nel sé, per cui la media risulta marginalmente inferiore al punto di neutralità. Per i mediatori di secondo livello si può osservare come i partecipanti dichiarino valori superiori al punto neutro per quanto riguarda l’empatia e la fiducia (con quest’ultima che risulta particolarmente elevata), e al contempo presentino dei livelli di ansia bassi, sensibilmente inferiori al punto neutro.

Infine, notiamo come, sebbene i partecipanti mostrino un atteggiamento generalmente positivo verso i meridionali, sia riscontrabile un pregiudizio sottile, con gli item relativi alla similarità con l’outgroup che mostrano una media inferiore rispetto al punto neutro.

 

Tabella 1. Statistiche descrittive relative al contatto e alle variabili mediatrici

  ? M Differenza dal punto neutro
Amicizie dirette r =.47, p <.001 2.96 p = .54
Amicizie estese r =.64, p <.001 3.20 p = .001
Norme ingroup .77 4.38 p = .001
Norme outgroup .87 4.68 p = .001
IOS r =.58, p <.001 3.83 p = .08
Empatia .94 4.20 p = .04
Fiducia .84 5.16 p = .001
Ansia .90 2.45 p = .001
Assunzione di prospettiva .76 3.97 p = .67
Atteggiamenti .82 5.08 p = .001
Pregiudizio sottile .70 2.66 p = .001

Nota: Il punto neutro per le amicizie dirette ed estese è pari a 3, per il pregiudizio sottile è pari a 3.5, per tutti gli altri costrutti è pari a 4.

 

 

© La relazione tra amicizie dirette ed estese e attribuzioni di mente: Uno studio sul rapporto tra Meridionali e Settentrionali in Italia – Elisa Ragusa