I predittori della performance accademica: Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche di Cagliari

Introduzione

Lo studio svolto da Guicciardi e Lostia dell’Università di Cagliari nel 1997, lavoro che nell’arco di otto anni ha coinvolto circa 8.000 aspiranti matricole di Psicologia, ha esaminato le proprietà psicometriche, la validità e l’attendibilità della prova di ammissione al Corso di Laurea in Psicologia di Cagliari.

Nel corso degli anni il test è stato modificato con l’intento di valutare, oltre alla cultura generale, le abilità di ragionamento (verbale, numerico e astratto).

L’analisi delle componenti principali ha evidenziato una struttura trifattoriale.

La prova ha mostrato moderate e significative correlazioni positive con alcuni test di abilità verbale ma, insieme ad altri indicatori (voto di maturità, età e punteggio al test di ammissione V.A. ’95), una limitata validità predittiva del rendimento accademico delle matricole (numero e media esami), efficacia valutata mediante l’analisi della regressione e della funzione discriminante multipla.     
                                        

Tabella 3.1  Caratteristiche socio demografiche e di merito dei candidati degli anni accademici 1993-1996 del Corso di Laurea in Psicologia di Cagliari. 
[fonte: Guicciardi e Lostia, 1997]                              
                                                            
Osservando le caratteristiche dei candidati che hanno partecipato alla prova di selezione (Tab. 3.1) si pu  notare che: il rapporto maschi/femmine si attesta su 1 a 4; l’età media si aggira intorno ai 23 anni con una tendenza statisticamente significativa in cui i maschi sono mediamente meno giovani delle femmine (p < .05); i titoli di studio prevalenti sono la maturità tecnica e la maturità scientifica; il voto di diploma è mediamente pari a 44 punti con una differenza statisticamente significativa che premia le donne le quali, in genere, si sono diplomate con votazioni superiori (p < .05).          

Se analizzati nel tempo, in senso longitudinale, i dati mostrano un sensibile aumento dell’età e del voto di diploma dei candidati ed una costanza nelle richieste di immatricolazione provenienti da diplomati a Liceo Scientifico ed Istituti Tecnici (Briante e Romano, 1997; Giossi e Bertani, 1997).
 
 
 
 
 

© I predittori della performance accademica  - Laura Foschi
 
 

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici e clicca su "Condividi".

AREA CONSULENZA

AREA CONSULENZA

DEDICATO A IMPRENDITORI E PROFESSIONISTI
 

Ti mettiamo in contatto con consulenti e psicologi del lavoro per aiutarti ad affrontare, gestire e superare le criticità. Clicca QUI

Case History

Articoli su alcuni degli interventi da noi effettuati in aziende e che hanno portato risultati significativi.
 
- Relazione tra reparti
- Selezione e Inserimento
- Relazioni interne
- Riorganizzazione

CONTATTACI ...

SEI UN IMPRENDITORE ?
SEI UN PROFESSIONISTA ?

Nella tua attività ci sono problemi di:

- relazione
- benessere organizzativo
- clima aziendale
-
valutazione delle risorse umane
-
valutazione del potenziale
- performance aziendali

Psicologiadellavoro ti può aiutare.

Scrivi a info@psicologiadellavoro.org

 

 

Eventi Formativi


La Comunicazione Non Verbale

E' online il corso
in e-learning

 


 


La PNL nella pratica clinica e nel mondo del Lavoro
 
Chiedi informazioni a:
info@scuolaformazionepsicologia.it

Guarda anche qui

Newsletter

E' uscita la Newsletter di Settembre 2017

La vuoi ricevere ?

REGISTRATI, è gratis!

 

Login utente
Cerca
Traduci la pagina