Genere e rendimento accademico

Allo scopo di verificare l’esistenza di eventuali differenze nell’andamento dei due generi rispetto al rendimento accademico (riassunti nella figura 5.1), sono state condotte due ANOVA multivariate miste con due fattori between (genere e anno di immatricolazione a 5 livelli) ed uno within (anno di corso: 5 livelli) utilizzando come variabile dipendente la media voto e il numero di esami sostenuti.

Rispetto alla variabile dipendente media voto, risultano significativi l’effetto 2 principale dell’anno di corso (F4,1431 = 21,26, p<,01; η = ,092) e l’interazione tra anno di corso e      

 
 
Figura 5.1 Media voto, numero di esami e proporzione crediti ottenuti da maschi e femmine nei diversi anni di corso. [fonte: Pinelli, Pelosi, Michelini e Tonarelli, 2009] 2 anno di immatricolazione (F16,1431 = 5,40, p<,01; η = ,025), anche se con effect size modesti.

Per il numero di esami sostenuti sono risultati significativi gli effetti principali dell’anno di 2 corso (F4,1431 = 81,88, p<,001; η = ,149), dell’anno di immatricolazione (F4,1431 = 5,55, p<,05; η = ,012) e del genere (F1,1431 = 4,41, p<,05; η = ,009) nonché l’interazione tra anno di corso e anno di immatricolazione (F16,1431 = 3,93, p<,01; η = ,008). L’effect size dell’anno di corso ha un valore moderato mentre i valori degli altri effetti sono assolutamente modesti.

Infine, per l’analisi proporzione crediti ottenuti/totali è stata utilizzata un’ANOVA multivariata mista con due fattori between (genere e anno di immatricolazione: 3 livelli) e uno within (anno di corso: 3 livelli).

Sono stati considerati solo gli anni di immatricolazione 2002, 2003 e 2004 in quanto gli immatricolati del 2001 avevano una scelta di differenti curricula in cui gli stessi esami potevano avere un numero di crediti differente, rendendo difficile la loro codifica (ad es., Psicologia Generale poteva assegnare 6 CFU in un curriculum e 8 CFU in un altro).

Vengono analizzati solo i primi tre anni di corso (e non quelli fuori corso) in quanto, ovviamente, non esiste un’offerta formativa per gli anni successivi al terzo che preveda un numero di crediti totali da ottenere. La significatività emerge per gli effetti principali dell’anno di corso (F2,530 = 124,08, p<, 001; η = ,190) e di immatricolazione (F2,530 = 69,14, p<,001; η = ,207) oltre che per le interazioni tra anno di corso e anno di immatricolazione (F4,530 = 96,26, p<,001; η2 = ,266) e tra anno di corso e genere (F2,530 = 3,28, p<,05; η2 = ,006), anche se quest’ultimo con un effect size trascurabile.
 
 
 
 

 

© I predittori della performance accademica  - Laura Foschi
 
 

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici e clicca su "Condividi".

AREA CONSULENZA

AREA CONSULENZA

DEDICATO A IMPRENDITORI E PROFESSIONISTI
 

Ti mettiamo in contatto con consulenti e psicologi del lavoro per aiutarti ad affrontare, gestire e superare le criticità. Clicca QUI

Case History

Articoli su alcuni degli interventi da noi effettuati in aziende e che hanno portato risultati significativi.
 
- Relazione tra reparti
- Selezione e Inserimento
- Relazioni interne
- Riorganizzazione

CONTATTACI ...

SEI UN IMPRENDITORE ?
SEI UN PROFESSIONISTA ?

Nella tua attività ci sono problemi di:

- relazione
- benessere organizzativo
- clima aziendale
-
valutazione delle risorse umane
-
valutazione del potenziale
- performance aziendali

Psicologiadellavoro ti può aiutare.

Scrivi a info@psicologiadellavoro.org

 

 

Eventi Formativi


La Comunicazione Non Verbale

E' online il corso
in e-learning

 


 


La PNL nella pratica clinica e nel mondo del Lavoro
 
Chiedi informazioni a:
info@scuolaformazionepsicologia.it

Guarda anche qui

Newsletter

E' uscita la Newsletter di Settembre 2017

La vuoi ricevere ?

REGISTRATI, è gratis!

 

Login utente
Cerca
Traduci la pagina